La Biblioteca

La Biblioteca si costituisce alla fine degli anni 1970 come Biblioteca della Facoltà di Farmacia.
Nel 1989 ha seguito la Facoltà nella nuova sede di via Montesano 49.
Dal 2013 fa parte del Sistema Bibliotecario di Ateneo coordinato dal Centro di Ateneo per le Biblioteche "Roberto Pettorino" e è stata indicata dal Dipartimento di Farmacia come propria Biblioteca di riferimento.

I locali della Biblioteca, che si estendono su una superficie di 743 mq, sono organizzati in una saletta cataloghi, in un’ampia e confortevole sala di lettura di 76 posti, in un’area di servizio pubblico; la grande sala Biblioteca ospita il patrimonio monografico e periodico, un’area dedicata alla consultazione in linea con 6 postazioni PC e alcuni tavoli di lettura per ulteriori 18 posti. Dalla sala Biblioteca si accede agli uffici di direzione e amministrazione.

La Biblioteca dispone di circa 5000 volumi monografici e  di 625 periodici. Il suo patrimonio bibliografico si compone dei testi fondamentali per le discipline chimiche e biologiche e per le scienze farmaceutiche e farmacologiche. Costantemente aggiornate sono le sezioni tematiche e il settore di reference che comprende anche i testi d’esame per i corsi afferenti al Dipartimento di Farmacia.

Dal 2003 tutto il materiale monografico è presente nel catalogo di Ateneo, mentre il materiale periodico è presente sia nel catalogo di Ateneo, sia nel catalogo nazionale dei periodici ACNP dal 2009.
Tutta l'area della Biblioteca è coperta dal Wi-Fi Unina.